fbpx
logo sara bosatra

LO STRESS È UN PERICOLO PER LA SALUTE​

 

Lo stress è stato definito il “Male del XXI secolo” dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Se non efficacemente gestito provoca danni alla salute psicofisica:

  • tensioni corporee

  • nervosismo

  • stati ansiosi

  • irritabilità

  • manifestazioni psicosomatiche

  • riduzione dell’autostima

  • disturbi del sonno

  • diminuzione delle difese immunitarie

Lo stress aumenta il rischio di sviluppare patologie organiche e psichiche.

Non hai visto il primo video?

Lo puoi trovare gratis qui

Gli italiani con problemi di stress sono l'

perchè è molto rischioso rinviare e decidere di non occuparsene

Ecco due delle tante storie che si potrebbero raccontare sulla cattiva gestione dello stress di fronte a eventi di vita che tutti sperimentiamo ogni giorno, purtroppo con conseguenze gravi (che si possono invece evitare riconoscendo i segnali di malessere e intervenendo subito per stare meglio).

LA STORIA DI ANTONIO

Antonio e lo stress sul lavoro: nonostante i chiari segnali di una situazione lavorativa stressante che lo faceva stare male, Antonio non ha fatto niente per cambiare la situazione e prendersi cura di sé, finché il problema non è esploso. Per curare poi quello che non aveva affrontato prima, ha dovuto seguire un percorso psicoterapeutico lungo per riprendersi dall’esaurimento nervoso.

LA STORIA DI FEDERICA

Federica e una malattia in famiglia: la necessità di prendersi cura di un parente malato l’ha portata a dedicarsi completamente all’assistenza, senza però dividere i compiti col resto della famiglia e trascurando il recupero personale. Le tensioni emotive si sono via via accumulate fino a mandare in crisi il suo matrimonio.

 

Il problema di affidarsi a chi ha soluzioni preconfezionate (soluzione pericolosa)

BASTA RILASSARSI:
FALSO!

Certamente, il rilassamento è uno dei metodi efficaci per sciogliere le tensioni muscolari, agendo indirettamente anche sull’emotività. Ma il rilassamento non è una pratica adatta a tutti, e per alcune persone è possibile riuscire a rilassarsi solo dopo aver raggiunto per altre vie uno stato emotivo di tranquillità.
Questo perché non siamo tutti uguali, non abbiamo lo stesso rapporto con il nostro corpo. Può essere pericoloso affidarsi a chi propone una sola tecnica uguale per tutti, è invece importante scegliere chi ha competenze solide per costruire un percorso personalizzato.
A volte serve molto di più di una tecnica di rilassamento…

BASTA PENSARE POSITIVO: FALSO!

Certamente, il pensiero positivo può essere utile per alleggerire ogni situazione e alimentare la fiducia che il futuro porti qualcosa di buono. Tuttavia, perché non sia una semplice idealizzazione o una finta narrazione, il pensiero deve trovare anche solo un piccolo appoggio esperienziale per rendere veritiera la positività. Che sia l’esperienza di sicurezza trovata nel corpo, o l’aiuto concreto di alleati, o il sostegno di persone care, la positività deve ancorarsi da qualche parte, o finirà per essere percepita come una mera illusione, con l’effetto paradossale di aumentare ulteriormente il malessere da stress. E’ importante scegliere un professionista preparato per integrare davvero i pensieri con il corpo, le emozioni e i comportamenti (…e non sappia solo ripeterci “pensa positivo!”).

SCEGLI CON CURA A CHI AFFIDARTI

Diffida da chi promette di azzerare lo stress con una semplice e facile tecnica miracolosa adatta a tutti: non puoi azzerare lo stress, e non è neanche utile farlo. Una quota di stress offre la giusta carica per affrontare le sfide della vita, e questo ha un effetto positivo sull’autostima. Il malessere da stress negativo si esprime in ogni persona in maniera differente, in base a carattere, esperienze, stile emotivo, percezione del corpo, salute fisica, fiducia in se stessi, risorse relazionali momentaneamente disponibili, fase di vita. 

La soluzione più intelligente: non perdere tempo, rivolgiti a uno psicologo, inizia a riprenderti la tua vita

Gestire lo stress è DIFFICILE. Richiede molte risorse fisiche, emotive, cognitive e relazionali di cui non sempre disponiamo.

Nei periodi più provanti è del tutto normale fare fatica a regolare le proprie emozioni, mettere da parte i pensieri negativi, prendersi tempo da dedicare alla cura di sé, riuscire ad attivare il proprio potere creativo per trovare soluzioni o possibili alternative alle difficoltà.

Col tempo ciascuno sviluppa le proprie strategie difensive per consolarsi, distrarsi, tirare avanti, ma non sempre si tratta di soluzioni salutari:

  • fumo

  • alcol

  • cibo spazzatura

  • abbuffate

  • modalità relazionali aggressive, ecc.

Migliorare la gestione dello stress significa modificare abitudini disfunzionali e sviluppare nuove strategie di adattamento: questo non è facile, richiede tempo e impegno, ma soprattutto una

8 incontri che possono cambiarti la vita...

Se preferisci contattarmi direttamente per domande e chiarimenti puoi telefonarmi

339-2813941

Perché il percorso di gestione dello stress che ti propongo è la soluzione che può aiutarti davvero

Questo percorso propone un approccio integrato per smettere in 8 incontri di reagire alle situazioni stressanti con comportamenti che non funzionano o dannosi per la salute, e imparare a gestire lo stress senza stressarti.

Sono previsti 8 incontri di gruppo + 1 incontro individuale a conclusione del percorso per fare un bilancio personalizzato. 

Non è una proposta di una singola tecnica facilmente applicabile e risolutiva, ma un vero e proprio percorso di crescita che offre un approccio psicoterapeutico integrato per lavorare su corpo, emozioni, pensieri e comportamenti. Il percorso attinge dai contributi della Psicologia della Salute, Psicologia del Benessere, Neurobiologia, Neuroestetica e Psicoterapia Espressiva, per offrire attività di gestione dello stress basate sulle evidenze scientifiche

LASCIA CHE MI PRESENTI:

Dott.ssa Sara Bosatra

Psicologa, Psicoterapeuta espressiva integrata alla danza movimento terapia

Ho già aiutato moltissime persone ad affrontare e superare problemi di stress...

Grazie al percorso con la dottoressa ora sono molto più serena. Ho imparato a lasciar scivolare via le tensioni del lavoro senza rimuginarci sopra tutto il tempo. Sono contenta di riuscire a staccare e alleggerirmi, finalmente mi godo davvero il tempo libero e posso ricaricare le energie.

Daniela G.

Ho sofferto molto per un lutto in famiglia, al punto da bloccarmi con lo studio e rischiare di perdere l'anno in università. Per fortuna qualche mese di percorso è bastato per elaborare il dolore e imparare a concentrarmi meglio sullo studio, così non ho perso l'anno. E' proprio vero che prima si affrontano le difficoltà prima si superano!

Ilaria S.

Ho sofferto per anni di problemi che poi ho scoperto essere di natura psicosomatica. Gli incontri con la psicologa mi hanno aiutato a entrare più in contatto con il corpo e a dare più spazio alle mie emozioni. I sintomi che per tanto tempo ho provato a curare con farmaci sono finalmente scomparsi. Gli enormi benefici che ho ottenuto grazie al percorso con la dottoressa Bosatra valgono ogni centesimo che ho speso. Suggerisco a tutti di fare un investimento se davvero volete stare meglio!

Pietro P.

Leggi il mio ultimo articolo sullo stress

Stress: il "Male del XXI secolo"

cHE COSA OFFRE QUESTO PERCORSO


Test per misurare lo stress

Test a inizio e fine percorso per misurare la sintomatologia legata allo stress e osservare i miglioramenti in maniera riscontrabile


Esperienze di danza movimento terapia secondo il metodo Laban/Bartenieff

Apprendimento dei correlati corporei del senso di sicurezza, per imparare a procurarsi da soli uno stato di benessere


Mediazione dei materiali artistici come colori, stoffe, creta, ecc

Esperienze di arteterapia ed espressione corporea per dare spazio alle emozioni e risvegliare il tuo potenziale creativo, risorsa importantissima per la salute


Strategie di gestione del tempo

Tecniche utili per ottimizzare le energie trovando un equilibrio tra sforzo e recupero


Tecniche di respirazione, rilassamento e attivazione del corpo

Apprendimento di tecniche corporee utili a regolare gli stati psicofisiologici


Approfondimento su stress positivo e stress negativo

Conoscenza di come funziona lo stress, quali sono i campanelli di allarme e quali azioni possiamo intraprendere per prenderci cura del nostro benessere


Strategie di adattamento e risposta efficace

Tecniche utili per rispondere in maniera efficace alle situazioni di vita quotidiana


Giochi di ruolo

Esercitazioni pratiche a partire dalle esperienze che in passato hanno messo in difficoltà i partecipanti

Su cosa lavoreremo...

CORPO

  • Prendere più consapevolezza del corpo

  • Conoscere i correlati corporei del senso disicurezza, per regolare gli stati psicobiologicialterati e recuperare l’integrità psico-corporea

  • rilassamento per sciogliere le tensioni

  • attivazione del corpo per canalizzare leenergie in azioni intenzionali e utili arispondere efficacemente alla situazione

EMOZIONI

  • Migliorare il riconoscimento, la gestione e l’espressione delle emozioni

  • sciogliere le tensioni emotive

  • Favorire la lucidità necessaria per attivarsi e trovare possibili soluzioni nei momenti di impasse

PENSIERI

  • Evitare il rimuginio, pensieri ossessivi, linguaggio negativo

  • Riuscire a distaccarsi mentalmente dalla situazione problematica (es. portare il lavoro a casa, o le relazioni al lavoro)

  • Imparare a portare l’attenzione sul qui e ora, per trarre pienamente beneficio dai momenti di recupero

COMPORTAMENTI

  • Imparare a riconoscere i propri schemi comportamentali disfunzionali o dannosi per la salute in reazione allo stress (es. sfogarsi sul cibo, fumare, spostare la rabbia a danni di altre persone, ecc)

  • Apprendere la differenza tra reazione e risposta, a favore di comportamenti più lucidi, proattivi e misurati al contesto

QUANTO VALE la tua salute? fACCIAMO due CONTi...

Il test che ti proporrò a inizio e fine percorso (importante per misurare la sintomatologia legata allo stress e rilevare i cambiamenti nel tempo) se fatto privatamente, considerando un prezzo medio per seduta individuale, somministrazione, correzione del test e restituzione, ti costerebbe

Gli 8 incontri di psicoterapia di gruppo avrebbero un valore medio di

Durante le attività espressive proposte verranno messi a disposizione di tutti i partecipanti materiali artistici come colori, fogli, creta, ecc., per un valore complessivo di

L'incontro individuale a conclusione del percorso per fare un bilancio personalizzato (che tu avrai incluso nel prezzo) costerebbe

IL VALORE TOTALE AMMONTEREBBE AD

Per dare a tutti la possibilità di iscriversi ho scelto di offrire il percorso a un prezzo speciale di


In quanto spesa sanitaria, il costo è scaricabile al 19% nella dichiarazione dei redditi.

A volte spendiamo molto di più per cose futili e ci dimentichiamo quanto sia importante investire sulla nostra salute… 

Il corso costa meno di un caffè al giorno e può aiutarti a gestire efficacemente lo stress per tutta la vita!

Dove si terrà il corso?

Il percorso si terrà presso lo Studio Medico e Psicologico CENTRO UMANISTICO di Alessandria, che dispone di una sala corsi accogliente pronta a ospitarci.

via Pisacane 29, Alessandria

www.centroumanistico.com

quando inizierà il percorso?

Il percorso si terrà da mercoledì 26 febbraio a mercoledì 15 aprile ore 19.00-20.30

ATTENZIONE: lE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO IL 24 febbraio MA POTREBBERO TERMINARE IN ANTICIPO

PER GARANTIRE LA MASSIMA QUALITà AI PARTECIPANTI IL NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI ACCETTATO SARà DI 10  PERSONE (AL RAGGIUNGIMENTO DELLE QUALI LE ISCRIZIONI AL CORSO CHIUDERANNO E NON SARà PIù POSSIBILE PARTECIPARE)

Days
Hours
Minutes
Seconds

PROMOZIONE: imparare a gestire lo stress... insieme!

Se prenoti insieme a un amico/a o un/a parente potrete ottenere un ulteriore sconto e pagare il corso solo

Cosa succederà dopo l'iscrizione?


Quando riceverò i tuoi dati ti ricontatterò per darti conferma e i riferimenti di pagamento


Dovrai effettuare il pagamento prima dell'inizio del corso e inviarmi la ricevuta


Una volta verificata la transazione ti darò conferma del completamento della tua iscrizione


Ci vedremo al primo incontro di gruppo, in cui ti consegnerò la ricevuta sanitaria (spesa scaricabile al 19%)

FAQ

vedo che è un percorso di gruppo. come faccio a sapere se è adatto a me?


Per migliorare la gestione dello stress, il contesto di gruppo si rivela vincente perché consente di scambiare condivisioni, strategie e risorse con persone che hanno vissuti simili. A meno che tu non abbia grandi difficoltà nei contesti di gruppo, consiglio vivamente questa strada per ottimizzare tempi, energie e costi e moltiplicare gli stimoli utili. Ci tengo a precisare che uno dei miei obiettivi più importanti è quello di offrire uno spazio protetto e favorire un contesto sicuro, in cui ciascuno possa stare bene. Per questo il numero massimo di partecipanti è limitato a 10 persone.

che cosa si intende per danza movimento terapia? faremo attività di danza?


La Danza Movimento Terapia è una forma di terapia che utilizza il movimento e l’espressione del corpo come strumento per favorire l’integrazione mente-corpo e la crescita emotiva, sociale e psicologica. Nel percorso non faremo attività di danza, ma utilizzeremo alcuni strumenti della danza movimento terapia per prendere più consapevolezza del corpo e delle emozioni. Inoltre esploreremo insieme i correlati corporei del senso di sicurezza, perché ciascuno possa imparare a riconoscere i segnali di malessere e a ritrovare in autonomia un senso di benessere, comodità e sicurezza.

cosa succede se non riesco a partecipare a un incontro?


Nel caso in cui un/a partecipante dovesse perdere un incontro, sono disponibile a organizzare un recupero a fine percorso nella forma di un incontro individuale, o in piccolo gruppo se più persone dovessero trovarsi nella medesima situazione. L’incontro di recupero è uno, in caso di più incontri persi resto a disposizione per organizzare sedute aggiuntive a pagamento.

mi devo vestire in modo particolare?


Nel percorso di gestione dello stress la parola d’ordine è comodità. Suggerisco abbigliamento comodo che favorisca un senso di agio e libertà nei movimenti. Per alcune attività esperienziali resteremo senza scarpe.

con che modalità posso pagare?


Le iscrizioni si chiudono il giorno 24 febbraio. Entro tale data è possibile effettuare il pagamento tramite bonifico bancario o paypal, con i riferimenti che invierò via email. 
Nel caso di difficoltà a procedere al pagamento tramite le modalità descritte, è possibile pagare tramite carta o bancomat al primo incontro di gruppo. Accetto anche pagamenti in contanti, ma tale modalità non permetterà la detrazione della spesa al 19% (secondo la Legge di Bilancio 2020).

posso scaricare le spese?


Il percorso di gestione dello stress è una prestazione sanitaria, dunque la spesa sostenuta è detraibile al 19% dalla dichiarazione dei redditi. Secondo la Legge di Bilancio 2020, la detrazione ha l’obbligo di tracciabilità, cioè è possibile scaricare la spesa se il pagamento avviene con una modalità tracciabile (bonifico bancario, carta, bancomat, paypal). Le prestazioni sanitarie pagate in contanti non possono essere scaricate.

Alcune persone sono così abituate a vivere lo stress che non ricordano come era la vita senza di esso.

(Andrew Bernstein)